Ti lascio quel che resta
di questo nostro incontro
Ti lascio attimi da ricordare
e da incorniciare al muro
Ti lascio la tua capacità
di creare vuoto nel silenzio
Ti lascio la consapevolezza
della mia delicatezza
E la tua capacità di avermi
regalato spazi divini
Ti lascio la mia voce
e il mio sorriso
che a tratti hanno riempito
il tuo spirito ed il tuo tempo
Ti lascio la scia
del nostro ultimo abbraccio
Indaffarati a ricercare
l’eco della nostra anima
avvolta nella paura
 
Ph Federica Sorbi