Ti sei sempre data.
Per gli altri, senza sosta.
E hai rinchiuso i tuoi vorrei in cantina
per non sentirne il rumore
Ti ho vista,
lasciavi che la vita ti ingoiasse
mentre i tuoi sogni rimanevano gli stessi
Ti ho vista piangere per rapporti mai veramente condivisi
Ti ho vista disperarti perché nessuno ti ha mai compresa davvero
Eri fatta di puro cuore e semplicità
Ma ora io ti vedo tutta,
dappertutto.
Ti sei rialzata  
e cammini a testa alta
Io resto a guardarti
Con la certezza che un giorno ci incontreremo,
uno nel cuore dell’altra
ed insieme nello stesso sogno.

Foto dal web scelta da Vanessa Orsi